Vantaggi fiscali

AIUTARE ANT CONVIENE!
Erogazioni a favore di Fondazione ANT Italia ONLUS

ANT è una “ONLUS” (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale ai sensi del D. Lgs. 460/97), pertanto i privati e le aziende che effettuano una erogazione liberale possono beneficiare delle agevolazioni fiscali previste dalla legge.

PERSONE FISICHE:

Dal 01 gennaio 2018 passa dal 26% al 30% la detrazione di imposta ai fini Irpef per le donazioni in denaro (NO contanti, ma mezzi di pagamento tracciabili quali bonifici, assegni, carte di credito, ecc. ecc.) o in natura alla Fondazione ANT per un importo non superiore in ciascun periodo di imposta ad euro 30.000.

IMPRESE/ENTI/PERSONE FISICHE (regime alternativo al precedente):

Dal 01 gennaio 2018 debutta la nuova versione della norma “Più dai, meno versi”: le donazioni in denaro (NO contanti, ma mezzi di pagamento tracciabili quali bonifici, assegni, carte di credito, ecc. ecc.) o in natura alla Fondazione ANT sono deducibili dal reddito nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato (non esiste più il limite di euro 70.000).

Attenzione: i benefici fiscali non sono cumulabili tra loro. Per scegliere il tipo di agevolazione fiscale più favorevole per il tuo reddito, potrebbe esserti utile il supporto di un consulente fiscale (Caf o altro).

Per beneficiare delle agevolazioni fiscali, le erogazioni liberali in denaro effettuate da Persone Fisiche o Imprese, devono essere effettuate con mezzi di pagamento diversi dal contante.

Ricordarsi sempre di specificare i propri dati se si desidera avere la ricevuta di donazione della Fondazione.

Ulteriori informazioni:
Amministrazione Fondazione ANT Italia ONLUS
Via Jacopo di Paolo, 36 – 40128 Bologna (BO)
051 7190111, amministrazione@ant.it